Dimensione caratteri
13 dic, 2017
Aula-Digitale

WIB

Valutazione attuale: / 14
ScarsoOttimo 

wibWEB INTERACTIVE BOARD

La diffusione delle lavagne interattive multimediali all’interno delle scuole italiane sta cambiando il modo di fare didattica, imponendo una rivisitazione sia dei percorsi formativi sia delle modalità con le quali somministrare la conoscenza.

Questo cambiamento richiede ai docenti un consistente impegno sul versante della formazione e dell’aggiornamento. Non soltanto vanno rimodulate le competenze disciplinari in ottica multimediale ma vanno acquisite adeguate conoscenze dello strumento LIM.

Attualmente sono disponibili in commercio lavagne interattive di vario genere, con tecnologie differenti, le cui peculiarità sono spesso ignorate anche dagli stessi utilizzatori. Nella maggior parte dei casi, la scelta del dispositivo diventa pertanto difficile e impegnativa e il più delle volte, per cause non sempre imputabili alla scuola, non presenta nel tempo elementi di continuità e coerenza.

 

 

Spesso i docenti di una stessa scuola, pur animati dalle migliori intenzioni, si trovano ad operare su lavagne interattive diverse, che hanno a corredo software differenti e che costringono a modalità operative differenti. Inoltre, cosa non secondaria, gli insegnanti della scuola italiana hanno mediamente un grado di dimestichezza abbastanza modesto con i dispositivi digitali; la loro timidezza e la loro paura verso lo strumento tecnologico crea spesso una condizione di disagio e di insofferenza che il più delle volte si trasforma in scarsa disponibilità al cambiamento ed alla innovazione. Sono situazioni di questo tipo che spingono imprenditori “illuminati” a ricercare soluzioni che coniughino semplicità di utilizzo ed efficienza produttiva, percorrendo la difficile strada dell’innovazione tecnologica. Un esempio ci viene fornito da una società di Legnano, la Monti & Russo, che negli ultimi anni ha investito molto nello sviluppo e nella produzione di soluzioni per il mondo educational. Quello che in questo articolo vogliamo presentare è un prodotto innovativo, appositamente creato per favorire il cooperative learning e, cosa molto importante, che prescinde dal tipo di lim a disposizione della struttura scolastica. Il suo nome commerciale è WIB (Web Interactive Board). Il software è un vero e proprio ambiente di apprendimento web-based che funziona via browser e senza bisogno di installare nessun programma sul proprio computer. È un software che, oltre a simulare una vera e propria lavagna interattiva da utilizzare in classe (funziona su qualsiasi superficie in grado di ricevere input), consente:

  1. a insegnanti e studenti di poter condividere in real time le lezioni
  2. una completa condivisione delle informazioni
  3. a più persone di lavorare sugli stessi contenuti da remoto
  4. di seguire in video la lezione del docente e di interagire con lui tramite comunicazione vocale o chat
  5. agli studenti di rimanere aggiornati su iniziative ed attività scolastiche, monitorare voti, assenze, orari delle lezioni, giorni di ricevimento dei professori, comunicazioni, circolari, news ed eventi
  6. di condividere e archiviare contenuti editoriali e autoprodotti dai docenti
  7. di accedere al materiale didattico in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo.

Informazioni più dettagliate si possono reperire contattando la società Monti & Russo all’indirizzo di posta elettronica info@montirusso.it o visitando il sito web http://www.montirusso.it